Sistemi di stoccaggio e recupero automatico (ASRS): un’ampia gamma di soluzioni di stoccaggio automatizzato

  • Home
  • Sistemi di stoccaggio e recupero automatico (ASRS): un’ampia gamma di soluzioni di stoccaggio automatizzato
asrs sistemi di stoccaggio e recupero automatizzato

Sistemi di stoccaggio e recupero automatico (ASRS): un’ampia gamma di soluzioni di stoccaggio automatizzato

I sistemi di stoccaggio e recupero automatico (ASRS) rappresentano una risposta alternativa ai requisiti specifici delle operazioni di magazzino.

Un responsabile di magazzino, di fronte alla mancanza di spazio per la gestione efficiente delle merci, dovrebbe chiedersi se acquistare un sistema ASRS, e soprattutto quale tipologia scegliere.

In questo articolo scoprirai quali tipi di macchine di stoccaggio e prelievo automatico sono disponibili e per quali attività sono più indicate. Gli ASRS (Automated Storage and Retrieval Systems) sono sistemi di stoccaggio e recupero automatico tutto in uno.

In conclusione, migliorano la movimentazione, lo stoccaggio e il prelievo degli articoli in magazzino.

Soprattutto, i sistemi di stoccaggio e recupero automatico (ASRS) massimizzano la densità di stoccaggio attraverso una gestione intelligente dello spazio, in verticale e in orizzontale.

Il sistema ASRS collabora con il sistema di controllo del magazzino (WCS). In tal modo, ottimizzano lo stoccaggio dei prodotti, le strategie di prelievo e l’efficienza del magazzino. La scelta del giusto sistema ASRS aiuta a garantire un rapido ritorno sull’investimento.

Suddivisione dei sistemi ASRS

Il rapido sviluppo dell’e-commerce ha portato alla comparsa sul mercato di numerosi sistemi di stoccaggio e recupero automatico (ASRS) che operano a velocità diverse e possono gestire diverse dimensioni e tipologie di merci non pallettizzate.

La scelta della tecnologia ASRS dipende dalle specifiche della tua attività, dalla densità di archiviazione, dagli obiettivi di efficienza e dal budget.

A seconda della modalità di consegna delle merci, le tecnologie ASRS possono essere sostanzialmente suddivise in tre categorie principali:

– prelievo dagli scaffali,

– prelievo da contenitori,

– preparazione degli ordini con robot.

Sistemi di stoccaggio e recupero automatico (ASRS): 6 tipi principali

1) Scaffalature a carosello: i contenitori con le merci sono posizionati su scaffalature a carosello orizzontali o verticali. Grazie al sistema di scaffalature mobili, la merce arriva direttamente all’addetto al picking senza la necessità di lasciare la postazione di lavoro. Questo tipo di rack è considerato affidabile ed economico. Tuttavia, non sono molto efficienti. Consentono la consegna di un solo vassoio alla volta.

2) Vertical Lift Module – risparmia spazio di stoccaggio. I vassoi sono disposti verticalmente in un sistema simile ad un ascensore. Il sistema è costituito da una baia di carico e scarico posizionata centralmente, con una colonna porta vassoi chiusa su entrambi i lati. Scaffali di questo tipo sono particolarmente utili nei magazzini dove vengono immagazzinate merci di dimensioni insolite. Come per i sistemi ASRS a carosello, il loro principale svantaggio è la bassa capacità e l’inefficienza.

3) Sistema Miniload: funziona bene per immagazzinare e recuperare unità intere che vengono solitamente consegnate alle postazioni di lavoro tramite trasportatori. Tuttavia, è considerato inaffidabile perché la tecnologia stessa è molto vecchia e piuttosto lenta rispetto ai sistemi più recenti. Inoltre, il successo dell’operazione dipende da una macchina di stoccaggio e prelievo. Di conseguenza, in caso di guasto, vi è il rischio di enormi disagi nel magazzino.

4) Sistema navetta: utilizza carrelli robotizzati (navette) che si muovono in modo indipendente su diversi livelli per prelevare e consegnare rapidamente le merci sul posto di lavoro. I carrelli consegnano i contenitori all’ascensore, che li trasporta ai nastri trasportatori e da lì alle postazioni di lavoro. Lo svantaggio di questo sistema è il suo elevato sforzo meccanico. Un guasto all’ascensore in una corsia può anche bloccare l’accesso a tutte le merci presenti nella corsia. Il vantaggio è che i carrelli robot sono molto veloci e consegnano immediatamente i prodotti all’operatore.

5) ASRS basato su cubo robotico: si tratta di contenitori densamente disposti che formano un cubo. AutoStore, ad esempio, appartiene a questo tipo di sistema. I robot intelligenti si muovono in modo indipendente su una griglia sovrapposta alla struttura. Mescolano, smistano, recuperano i contenitori e li portano sul posto di lavoro in modo che l’operatore possa completare l’ordine. I robot sono collegati in modalità wireless al sistema e si caricano quando non vengono utilizzati. Tutto è monitorato dal controller e dal software integrato. Il sistema offre la massima densità di stoccaggio ed è quindi una soluzione ideale quando lo spazio di stoccaggio è limitato. Grazie al suo design modulare, può essere facilmente adattato alle vostre mutevoli esigenze.

6) Veicoli a guida automatizzata – tecnicamente parlando, non possono essere definiti puri sistemi di stoccaggio e recupero automatico (ASRS), ma sono una buona soluzione per ottimizzare le operazioni di magazzino. Garantiscono il trasferimento automatizzato. Una flotta di robot mobili preleva gli articoli dagli scaffali di stoccaggio e li trasporta all’operatore o trasferisce i contenitori di prelievo sugli scaffali fissi. I robot possono essere di tipo AGV o AMR. Tuttavia, i veicoli da trasporto senza conducente hanno solo opzioni di carico limitate. Insomma, rispetto ad altre soluzioni di storage, richiedono anche parecchio spazio.

Sistemi di stoccaggio e recupero automatico (ASRS): una combinazione di trasloelevatore e un carrello elettrico

Si tratta di una soluzione di stoccaggio che combina i trasloelevatori e il sistema pallet shuttle (Automatic Pallet Shuttle o APS).

Questo sistema di stoccaggio collettivo sostituisce un carrello elevatore con trasloelevatori che prelevano e scaricano i carichi utilizzando un carrello elevatore elettrico.

La differenza principale tra la versione semiautomatica e quella automatica del sistema Pallet Shuttle è il modo in cui il carrello elettrico è posizionato sulla scaffalatura.

Nel primo caso, il conducente del carrello elevatore sposta il Pallet Shuttle all’inizio della corsia.

Nel secondo caso, il trasporto del pallet tra le stazioni di ingresso e di uscita nonché i singoli livelli e canali di stoccaggio avviene tramite una macchina di stoccaggio e prelievo senza che sia necessario l’intervento degli addetti all’impianto.

ASRS con sistema pallet-shuttle – vantaggi

– Maggiore efficienza: i carrelli industriali e i carrelli elevatori elettrici coprono rapidamente le loro distanze,

– funzionamento ininterrotto – il Pallet Shuttle viene caricato sul trasloelevatore, che ne garantisce il pieno funzionamento con elevata prontezza operativa,

– APS spesso accelera notevolmente il processo di preparazione degli ordini,

– Gestione automatica del trasporto degli ordini,

– utilizzo della capacità massima di stoccaggio,

– Garanzia di sicurezza.

La scelta di soluzioni di stoccaggio nel mercato dell’intralogistica è enorme.

Un adeguato sistema di stoccaggio e recupero automatico (ASRS) per l’installazione in un magazzino viene solitamente realizzato utilizzando strumenti di calcolo speciali.

Per avere maggiori informazioni a riguardo, o per inserire altre tipologie di ASRS nell’articolo, scrivici tramite la pagina contatti.

  • Condividi

Francesco

a-frame amazon armadio frigorifero modulare asrs autostore b2b omnia frigo Barriere di sicurezza pedonali bin to picker cancelli basculanti caroselli orizzontali Casco da lavoro bluetooth Casco di Protezione Bluetooth condizionatori gestionale di magazzino ispezioni scaffalature con droni lavaggio contenitori industriali logistica del freddo notizie aziende notizie fiere notizie logistica Ottimizzazione logistica pallet per spedizione picker to goods picking picking e placing picking e sorting a terra Porte frigorifere in acrilico preparare più ordini proiettore per segnaletica refrigera robot per la logistica Robot per magazzino shelf to picker sicurezza SICUREZZA E VISUAL MANAGEMENT sistema a shuttle per il magazzino Sistemi di stoccaggio e recupero automatico sistemi edge refrigerazione Software ottimizzazione ultimo miglio Software ottimizzazione last mile Software per ecommerce B2B Software ultimo miglio v-frame Visual management WMS per l'industria della moda