Cerchi personale? Cerchi lavoro? Arriva il portale che incrocia domanda e offerta

  • Home
  • Cerchi personale? Cerchi lavoro? Arriva il portale che incrocia domanda e offerta

Cerchi personale? Cerchi lavoro? Arriva il portale che incrocia domanda e offerta

La difficoltà a trovare personale è un problema trasversale che lamentano le aziende di tutti i settori.

Il Governo, per affrontare questa crisi, ha deciso di mettere in piedi una piattaforma online per facilitare l’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro.

Si chiama “Sistema informativo per l’inclusione sociale e lavorativa” (Siisl) e funziona sfruttando il principio dell’interoperabilità.

Cosa significa?

Significa che il portale intende far dialogare tutti quei sistemi e quelle banche dati che, negli anni, hanno accumulato informazioni e annunci. Sarà dunque un grande contenitore in cui confluiranno, e dialogheranno, regioni, comuni, agenzie per il lavoro, ministeri competenti e, più in generale, soggetti accreditati al sistema sociale e del lavoro.

Il realtà Siisl nasce dall’esigenza di rendere realizzabili le disposizioni sull’erogazione di assegni di inclusione, e supporti alla formazione e al lavoro che vanno a sostituire il Reddito di cittadinanza.

Il Sistema vuole facilitare l’avvio di percorsi personalizzati per i beneficiari dell’Assegno di inclusione e favorire percorsi autonomi di ricerca di lavoro, oltre rafforzamento delle competenze.

L’attuazione di queste misure richiede un controllo maggiore sulla disoccupazione e la disponibilità di posti di lavoro.

Quindi, se oggi l’obiettivo primario è quello di avere uno strumento che consenta di erogare in maniera corretta gli aiuti alla disoccupazione, l’obiettivo nel lungo temine è quello di agevolare in generale tutto il sistema di ricerca lavoro e personale.

I dati delle persone registrate sulla piattaforma, dopo l’autorizzazione, saranno visibili su tutto il territorio nazionale e consultabili da tutti i soggetti accreditati, che potranno così intercettare le competenze di cui hanno bisogno.

In particolare i beneficiari dell’assegno di inclusione, registrandosi sulla piattaforma, possono avere accesso a informazioni su:

  • offerte di lavoro
  • corsi di formazione
  • tirocini di orientamento e formazione
  • progetti utili alla collettività
  • altri strumenti di politica attiva del lavoro adeguati alle proprie caratteristiche e competenze

Le tempistiche di realizzazione del progetto

Durante l’estate dovrebbe completarsi la fase di test.
Da settembre dovrebbe essere possibile, per gli operatori, la registrazione dei patti di attivazione digitale previsti dal decreto Lavoro.
Tutti i dettagli di attivazione e di interoperabilità delle piattaforme, le modalità di accesso alle informazioni e i tempi di conservazione dei dati saranno oggetto di provvedimenti attuativi.

Leggi anche:

Lavorare nella ricambistica: perché conviene e 2 opportunità dal settore

L’articolo Cerchi personale? Cerchi lavoro? Arriva il portale che incrocia domanda e offerta proviene da TCE Magazine.

  • Condividi

feed esterno

a-frame armadio frigorifero modulare asrs b2b omnia frigo Barriere di sicurezza pedonali bin to picker caroselli orizzontali condizionatori etichettatura automatica fabbrica visuale gestionale di magazzino Gwendolyn Galsworth ispezioni scaffalature con droni lavaggio contenitori industriali lega davide logistica del freddo notizie aziende notizie fiere notizie logistica Ottimizzazione logistica picker to goods picking picking e sorting aereo picking e sorting a terra refrigera robot antropomorfi robot cartesiano robot per la logistica Sistemi di stoccaggio e recupero automatico Software ottimizzazione ultimo miglio Software ottimizzazione last mile Software per ecommerce B2B Software ultimo miglio spedireadesso.com stampanti stampanti per badge stampanti per etichette Transpallet Elettrico Semiautomatico Transpotec Logitec v-frame verificatore di prezzo visual visuality Visual management visual workplace